La ricerca della casa su internet: incontriamo Carlo Giordano, ad Immobiliare.it

Scritto da: -

carlo-giordano-photo.jpg La scorsa settimana abbiamo avuto il piacere di incontrare Carlo Giordano, amministratore delegato di Immobiliare.it. Una bella mattinata trascorsa tra numeri e grafici che ci hanno chiarito le idee sul panorama immobiliare italiano. Non a caso ci troviamo di fronte a un portale che raccoglie oltre 2.500.000 annunci in Italia e in Europa per un totale di oltre 5 milioni gli utenti che ogni mese visitano i siti di Gruppo per un totale di 50.000.000 di pagine. Insomma, il posto giusto per toglierci qualche curiosità. Il web può aiutarci a trovare casa? Una semplice domanda, che regala un assist a Carlo: "Su internet non si compra casa, si cerca". Scopriamo così che il web ha regalato una visione più precisa della situazione. Vi ricordate gli annunci sulle riviste specializzate di un decennio fa? Si leggeva: "Nuovo 3 locali, ampio balcone e cucina abitabile. Edificio signorile con portineria". Poi andavi a dare un'occhiata e ti toccava riderci sopra. Adesso tutto è cambiato. Pensate che il 92% degli annunci hanno almeno una foto allegata. Inoltre i filtri per la ricerca ci permettono di visualizzare solo ciò che davvero ci interessa. Sulle riviste dovevamo scorrerli praticamente tutti. Insomma, un bel passo avanti.

Poi la chiacchierata si è spostata sulle difficoltà che l'italiano medio incontra quando vuole acquistare una casa e magari accendere un mutuo. Ma un single può fare il grande passo? Difficile. Perché quando guadagni 1.500 euro nessuno ti darà mai un mutuo da 750 euro al mese. Così cresce l'uso della parola "trattabile" sui prezzi e molti ripiegano sull'appartamento in affitto. Per non parlare dell'ormai dilagante moda dell'affitto condiviso, che sinceramente ho fatto provato anche io qualche anno fa con due amici.

Davvero una mattinata costruttiva. Per dare la possibilità anche a voi di riflettere un po' sulla situazione posto qui la presentazione che ci è stata fornita in merito a Milano e le sue prospettive di sviluppo. Inoltre trovate la video-intervista a Carlo Giordano, che ci ha parlato anche dell'applicazione iPhone di Immobiliare.it, che ha superato da subito quota 30mila download.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Economiaefinanza.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano