Maxi truffa al Billionaire: bevono champagne per 86 mila euro e scappano

Scritto da: -

Maxi truffa al Billionaire: scappano dopo aver bevuto champagne per 86 mila euro. Tutte i dettagli nel post.

champagne-billionaire.png 

Mentre il mondo è alle prese con crisi economica, recessionemanovre per riaggiustare i bilanci disastrati degli Stati, c’è chi, può permettersi di ordinare champagne per 86 mila euro.

E’ successo al Billionaire, lo storico locale vip di proprietà di Flavio Briatore, e questo non stupisce un granché, se non fosse che, il conto non è mai stato saldato e che, anzi, dei facoltosi clienti pare essersi persa ogni traccia. 

La Nuova Sardegna riporta:

“Tutto comincia con una telefonata, una delle tante che arrivano nel locale. Come ogni sera in tanti chiedono di avere un posto riservato nella discoteca. Il prezzo non spaventa magnati e nababbi che galleggiano su yacht da 80 metri. Il telefono è rovente. Tra le tante chiamate c’è anche il comandante di uno yacht in rada a Porto Cervo. Prenota un tavolo nella esclusiva discoteca di Briatore. La notte si presenta un gruppo di russi, il tavolo è per loro. Hanno voglia di festeggiare e di certo non badano ai prezzi delle bevande. Ordinano disinvolti e munifici. Alla fine il conto è da ebbrezza. 92 bottiglie di champagne Cristal, una di matusalem, che contiene 6 litri di bollicine e alcol, e una di whisky. Totale del conto 86 mila euro. La comitiva non versa un euro. Chiede che il conto venga recapitato in barca al comandante. Il personale prende nota. 

Non c’è nulla di strano, tra le tante scelte dei ricchi clienti del locale c’è anche chi vuole che la fattura da pagare venga portata nel panfilo in un secondo momento. In questo caso lo yacht a cui bussare è un charter. Un’imbarcazione noleggiata. La comitiva va via dal locale a fine serata. Il giorno dopo la ricevuta viene portata alla barca. 

Con pazienza i proprietari della discoteca attendono che il debito venga saldato. Ma dopo alcuni giorni e qualche cortese sollecito il bonifico non si materializza. La pazienza finisce e il Billionaire decide di rivolgersi a un legale.”

La denuncia è ora nelle mani del comandante della caserma dei carabinieri di Porto Cervo, il maresciallo Giulio Brandano. 

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Maxi truffa al Billionaire: bevono champagne per 86 mila euro e scappano

    Posted by:

    Quante cavolate che si dicono in giro..Ho mia sorella che lavoro al Billionaire da 10 anni e questa estate ci andrò a lavorare anche io..e vi assicuro che non è andata affatto così! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Maxi truffa al Billionaire: bevono champagne per 86 mila euro e scappano

    Posted by:

    cara federica le cavolate sono alla base di quel mondo falso ed ipocrito,non andrei a lavorare al billionarie perche non potrei vedere gente falsa incomincindo da briatore,concludendo come si puo parlare mentre milioni di persone anziani,bambini,donne oggi vivono alla fame,come si puo parlare del lusso di pochi,e la fame di tanti,mi dispiace cara federica,ma non posso raccoglire le bricciole di una falsa societa che vive nel lusso,e non capiro mai come tanti di voi fanno a botte per lavorare in questi posti,contenta tu contenti tutti ciao Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Economiaefinanza.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano