Disoccupazione Italia: sale all'8,9%, 2423 milioni i disoccupati

Scritto da: -

L'Istat segnala un dato preoccupante: un aumento del tasso di disoccupazione dell'8,9%. Sono 2423 milioni i disoccupati in Italia.

operai_infophoto.jpg

Mentre il Governo sta mettendo mano alla riforma del lavoro in cui - assicura il premier Mario Monti - non mancheranno misure volte alla crescita e al rafforzamento della posizione dei giovani sul mercato del lavoro, l’Istat ci regala dati sull’occupazione tutt’altro che confortanti. (Foto Infophoto)

L’Istat segnala che a dicembre 2011 il tasso di disoccupazione è salito all’8,9%, aumentando così 0,1 punti percentuali rispetto a novembre e di 0,8 punti percentuali su base annua.

Il dato, il più alto dal gennaio 2004, rileva - spiegano i tecnici Istat - “un peggioramento consistente dovuto soprattutto all’incremento della disoccupazione maschile”.

In Italia si registrano 2 milioni e 243mila disoccupati, circa 20mila in più rispetto a novembre, con un incremento della disoccupazione maschile che cresce del 5,1% rispetto a novembre e del 15,1% su base annua, mentre diminuisce il numero di donne disoccupate rispetto a novembre del 3,9%.

Non ci resta che attendere la riforma del Lavoro che - ha dichiarato il ministro del Welfare, Elsa Fornero a “Otto e mezzo” su La7, dovrebbe essere pronta per fine marzo. 

Male anche la situazione nella Germania di Angela Merkel dove la disoccupazione è ai minimi storici con un tasso di 6,7%.

LINK UTILI:

Ocse, giovani disoccupati in Italia crescono

Riforma del lavoro: Monti punta alla competitività, ecco come

Riforma del lavoro, Monti e Fornero, Ichino e flexsecurity

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Economiaefinanza.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano