Google fatturato 2012: nel primo trimestre +61%, nuove azioni ai dipendenti

Scritto da: -

Il Consiglio d'amministrazione del motore di ricerca ha approvato all'unanimità un nuovo tipo di azioni da destinare ai dipendenti.

pagegoogle.jpg

Google marcia che è un piacere. Nel primo trimestre del 2012, infatti, il fatturato ha fatto segnare un significativo +61%. Gli utili netti sono stati di 2,89 miliardi di dollari (8,75 dollari per azione), il fatturato è stato pari a 10,65 miliardi di dollari.

Insomma, è andato meglio delle previsioni, considerato che gli analisti si aspettavano profitti netti per 9,64 dollari per azione su un giro d’affari pari a 8,1 miliardi di dollari. Rispetto allo stesso periodo del 2011 (utili netti per 5,51 dollari per azione su un fatturato pari a 8,14 miliardi di dollari) il motore di ricerca ha visto i profitti netti crescere del 61% mentre le vendite sono aumentate del 24%.

Google ha quindi annunciato che il Consiglio d’amministrazione ha approvato all’unanimità la creazione di una nuova tipologia di azioni (senza diritto di voto), scambiate sul Nasdaq”.  Il dividendo azionario è in pratica uno stock split destinato ai dipendenti che “non altererà la struttura aziendale che ha permesso a Google di rimanere orientata al progresso nel lungo termine senza farsi condizionare dagli obiettivi di breve termine”. Una specie di assicurazione per evitare che i dipendenti lavorino solo per soddisfare gli analisti con i bilanci trimestrali.

Larry Page, ad di Google, ha commentato con soddisfazione i risultati: “E’ stato un altro trimestre eccezionale. Anche grazie allo straordinario slancio ricevuto da alcuni prodotti come Android, Chrome e Youtube”. Nell’ultimo trimestre, Google+ ha superato i 100 milioni di utenti.

googlesede.jpg google200.jpg google201.jpg google202.jpg google203.jpg

LINK UTILI:

Xvideos re del web: meglio solo Google e Facebook

Google patteggia: 500 milioni di dollari per pubblicità di farmacie

Vota l'articolo:
3.50 su 5.00 basato su 4 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Economiaefinanza.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano