Disoccupazione record dal 2004: 9,8% a marzo, 1 giovane su 3 è senza lavoro

Scritto da: -

L'Istat denuncia un tasso di disoccupazione del 9,8% a marzo, il tasso più alto dal gennaio 2004. Nel post tutti i dati Istat

disoccupazione-record-marzo-infophoto.jpg

Il giorno successivo a un Primo maggio di polemiche e contestazioni, i nuovi dati Istat sull’occupazione gettano nuove ombre sulla crisi in atto nel nostro Paese.

L’Istat ci informa che nel marzo 2012 gli occupati sono 22.947 mila, in diminuzione dello 0,2% rispetto a febbraio (-35 mila unità) e dello 0,4% rispetto a marzo 2011 (-88 mila unità). 

Il tasso di occupazione è pari al 57,0%, in diminuzione nel confronto congiunturale di 0,1 punti percentuali e di 0,2 punti in termini tendenziali.

Il numero dei disoccupati, pari a 2.506 mila, aumenta del 2,7% rispetto a febbraio (66 mila unità). Su base annua si registra una crescita del 23,4% (476 mila unità). L’allargamento dell’area della disoccupazione riguarda sia gli uomini sia le donne.

Il tasso di disoccupazione si attesta al 9,8%, in aumento di 0,2 punti percentuali in termini congiunturali e di 1,7 punti rispetto all’anno precedente. Il tasso di disoccupazione dei 15-24enni, è pari al 35,9%, in aumento di 2 punti percentuali rispetto a febbraio.

E’ il tasso di disoccupazione più alto dal gennaio 2004, cioè da quando sono iniziate le rilevazioni mensili

Gli inattivi tra i 15 e i 64 anni diminuiscono dello 0,3% (-40 mila unità) rispetto al mese precedente. Il tasso di inattività si posiziona così al 36,7%, con una flessione di 0,1 punti percentuali in termini congiunturali e di 1,1 punti su base annua.

LINK UTILI:

1 maggio 2012, (s)concerto in piazza

Crisi Grecia: è l’Italia di domani? Il documentario di Mauro Merlino

1 maggio 2012: la festa dei lavoratori quando il lavoro non c’è

1° maggio 2012: a Madrid manifestazione sottotono, troppi disoccupati

Crisi economica e fallimenti record: nel 2011 16.615 aziende chiuse e sempre più suicidi

Vota l'articolo:
3.70 su 5.00 basato su 10 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Disoccupazione record dal 2004: 9,8% a marzo, 1 giovane su 3 è senza lavoro

    Posted by:

    AL SERVIZIO DEL CONSUMATORE.. SI DEVE DENUNCIARE L\'ITALIA PER DANNI CONTINUI A DANNO DEI LAVORATORI PRECARI e DISOCCUPATI ITALIANI e LORO FAMIGLIE !!! Danni: PATRIMONIALI, ESISTENZIALI e MORALI CONTINUI TUTTO DEVE ESSERE DENUNCIATO ALLA CORTE DI GIUSTIZIA E DEI DIRITTI DELL\'UOMO DI STRABURGO !!! I Danni sono sempre più in crescita ed inoltre l\'Italia con l\'autorizzazione dei CONTRATTI PRECARI VIOLA anche le STESSE LEGGI dell\'Unione Europea oltre che leggi ed Articoli Italiani: T.U.S.L D.Lgs 81/2008 - 626/94 con OGNI giorno presenti in Italia MORTI ed INFORTUNI ! Chiamate morti bianche..senza poi contare le altre vittime d\'Europa e del mondo dove essendo VIOLATE queste LEGGI sui LAVORATORI PRECARI ITALIANI in fase costruttiva e sui prodotti di un certo made in Italy..marchiato poi CE..vengono di conseguenza in negativo moltiplicati i pericoli! Inoltre l\'Italia VIOLA da tempo contro PRECARI e DISOCCUPATI la stessa COSTITUZIONE ITALIANA con gli Articoli : 1- 4 e 36 !!! E viola pure gli Articoli Della Dichiarazione dei Diritti Dell\'Uomo !!Pertanto TUTTI i DISOCCUPATI FORZATI E PRECARI si deve fare DENUNCIA COLLETTIVA con RICHIESTA DANNI alla Corte di Giustizia Europea !!!Ci sarà qualche studio d\'avvocati o associazionein Italia o dell\'Europa che possa prendere TUTTE queste denuncie è disponibile ??? Se si qui lo scriva e divulghi il Suo indirizzo Grazie Morando Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Disoccupazione record dal 2004: 9,8% a marzo, 1 giovane su 3 è senza lavoro

    Posted by:

    Ah che noi la gente che strilla contro il falso potere. MMT Rimini. Nino Galloni e le telefonate di Ciampi a Berlinguer e Kohl ad Andreotti http://www.youtube.com/watch?v=6e23Gaz-Jb4&list=%2Fwatch%3Fv%3D6e23Gaz-Jb4&list=FLQxPTHyKpdCZUz4PDe7DJSQ&index=0&feature=plcp Scritto il Date —