Crisi economica italiana: per Monti il 2013 sarà l'anno della ripresa

Scritto da: -

Per il premier Mario Monti la ripresa in Italia inizierà dal 2013

monti-ripresa-2013-infophoto.jpg

Mario Monti è convinto - e lo speriamo anche noi - che “l’anno prossimo sarà un anno in ripresa”.

Il premier precisa però che “se l’Italia non continuasse sulla strada intrapresa per il risanamento dei conti pubblici, non solo i mercati darebbero segnali negativi, ma per l’Italia sarebbe più difficile continuare a esercitare una influenza in Europa e la cosa si rivolgerebbe in un senso non favorevole per quanto riguarda il nostro paese e per le misure per la crescita”.

Monti ha poi toccato una questione spinosa, quella dell’aumento dell’Iva:

“Abbiamo già fieno in cascina per evitare l’aumento dell’Iva fino al 30 giugno, ma siamo concentrati, continuiamo a lavorare per scongiurarlo sine die. La parola stangata è ricorsa pochissimo quest’anno, noi stiamo lavorando non per un aumento delle tasse, ma stiamo lavorando per ottenere riduzioni di spesa pubblica, con la spending review, proprio per poter evitare l’aumento di 2 punti Iva che potrebbe avere un effetto sia depressivo che perverso”.

LINK UTILI

Crisi economica in Italia: ecco come reagiscono le famiglie.

Clandestini in Italia: -87%. E non è una buona notizia.

Vota l'articolo:
3.81 su 5.00 basato su 36 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Crisi economica italiana: per Monti il 2013 sarà l'anno della ripresa

    Posted by:

    ... Tengo a precisare, per evitare che qualche stronzo di dirigente tenti di cavalcare il cavallo contro la mia tesi semplicemente reclamando il merito di tutta la categoria per l’eccellenza di molte aziende italiane che effettivamente lo sono, che quanto affermo accade in quelle dove intermedia una trafila di individui tra la proprietà e i dipendenti di base.. sembrano masserie senza padrone. A differenza di tante piccole aziende dove responsabili e maestranze vengono quotidianamente sottoposti individualmente a continui test di professionalità e capacità produttive in modo diretto dal padrone stesso, e se esse soffrono, malgrado la passione e il costante impegno, è perché devono sostenere tutto il carico dell\'imbarazzante \"sistema Italia\".Al presidente Squinzi, La informo che non ho mai avuto riscontro a questa stessa lettera dal suo predecessore Emma Marcegaglia, forse perché ha qualche schettino nell\'armadio. Ministro Fornero, Lei piange.. come se fosse pagata per piangere il morto e non per resuscitarlo…Legga tutto: http://www.montemesolaonline.it/Lettera_Aperta_direttori-stupidi.htm Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Crisi economica italiana: per Monti il 2013 sarà l'anno della ripresa

    Posted by:

    ripresa si ma con i tagli ai politici! Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Economiaefinanza.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano