Riforma del lavoro: Monti e Fornero presentano il disegno legge

Mario Monti ed Elsa Fornero hanno presentato in conferenza stampa il ddl sulla riforma del lavoro. Nel post tutte le novità.

monti-fornero-riforma-infophoto.jpg


Mario Monti ed Elsa Fornero (Foto Infophoto) hanno presentato in conferenza stampa il testo che - a loro dire - rivoluzionerà le regole del mondo del lavoro.

Per Mario Monti "questa riforma rappresenta un impegno di riforma di rilievo storico per l'Italia" ed è sicuramente una svolta per il mercato del lavoro che diventerà inclusivo e dinamico. 


Tra i cambiamenti rispetto al testo precedente c'è l'abbassamento dell'indennizzo in caso di licenziamento che va dai 12 ai 24 mesi, mentre prima si parlava di 15-27 mensilità.


Per quanto riguarda i giudici - ha precisato il premier - "la flessibilità in uscita è stata accresciuta in uscita in maniera rilevante con una serie di garanzie che rispettano la necessità che i giudici del lavoro non entrino troppo in valutazioni che appartengono alla responsabilità dell'imprenditore e siano lì a tutelare ancora più di oggi i lavoratori che fossero oggetto di licenziamenti di tipo discriminatorio".


In caso di licenziamento discriminatorio, oltre a un risarcimento danni, è previsto anche il reintegro della risorsa.


Entra, inoltre, la possibilità di applicare "una procedura di conciliazione nella quale si cerca di vedere se c'è una ragionevolezza nel licenziamento e le parti si accordano", procedura nella quale avrà un luogo anche il sindacato.


Elsa Fornero ha spiegato:


"Con la riforma il contratto tipico sarà il contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato. A vita? dipende: attraverso una modifica equilibrata dell'articolo 18 non blindiamo più quel lavoratore a quel posto di lavoro, non è più suo per sempre, ci può essere un distacco".


E' una necessità quella di modificare l'articolo 18 per il ministro Fornero che ribadisce:


"Un cambiamento serve. L'articolo 18 è stata una grande conquista. Ma il mondo è cambiato e noi dobbiamo andare avanti senza chiuderci e traendo i vantaggi. Anche perché le economie più fossilizzate hanno il più alto tasso di disoccupazione". 


A farle eco anche Monti per il quale "le imprese e con esse i lavoratori, che noi vediamo in modo coesivo potranno trovare configurazioni più produttive e evitare che l'italia sia sempre più emarginata e che ci sia invece un futuro positivo per i giovani"


Il ddl sul mercato del lavoro sarà trasmesso oggi in Parlamento essendo state raggiunte quelle intese necessarie e l'iter dovrebbe essere spedito come auspica Monti:


"Ieri durante il vertice ci siamo assicurati della condivisione delle linee del progetto da parte dei leader politici che sostengono il governo e adesso guardiamo con rispetto e con molta speranza all'iter parlamentare che auspichiamo approfondito ma anche spedito. Anche perché il cammino verso la crescita è lungo. Nessuna singola riforma può dare la svolta, ma l'insieme di quello che abbiamo introdotto in questi mesi è un pacchetto piuttosto importante per rilanciare l'Italia su basi stabili".


Tutte le foto della conferenza stampa sulla Riforma del Lavoro di Monti e Fornero Tutte le foto della conferenza stampa sulla Riforma del Lavoro di Monti e Fornero Tutte le foto della conferenza stampa sulla Riforma del Lavoro di Monti e Fornero Tutte le foto della conferenza stampa sulla Riforma del Lavoro di Monti e Fornero Tutte le foto della conferenza stampa sulla Riforma del Lavoro di Monti e Fornero Tutte le foto della conferenza stampa sulla Riforma del Lavoro di Monti e Fornero Tutte le foto della conferenza stampa sulla Riforma del Lavoro di Monti e Fornero Tutte le foto della conferenza stampa sulla Riforma del Lavoro di Monti e Fornero Tutte le foto della conferenza stampa sulla Riforma del Lavoro di Monti e Fornero Tutte le foto della conferenza stampa sulla Riforma del Lavoro di Monti e Fornero Tutte le foto della conferenza stampa sulla Riforma del Lavoro di Monti e Fornero Tutte le foto della conferenza stampa sulla Riforma del Lavoro di Monti e Fornero Tutte le foto della conferenza stampa sulla Riforma del Lavoro di Monti e Fornero Tutte le foto della conferenza stampa sulla Riforma del Lavoro di Monti e Fornero Tutte le foto della conferenza stampa sulla Riforma del Lavoro di Monti e Fornero


LINK UTILI


Riforma del lavoro articolo 18: si discute sul ruolo del giudice nei licenziamenti economici.


Riforma del lavoro: Monti conquista America e Cina ma non gli italiani.


Riforma del lavoro: il tavolo governo e sindacati, il live Tweet della Cgil


Riforma del Lavoro, Monti: "Si chiude fra 7 giorni".


Articolo 18 Monti: la maggioranza dà l'ok al modello tedesco ma Camusso frena.


Governo Monti: giustizia e articolo 18, la maggioranza trova l'accordo.


Riforma del lavoro: accordo entro il 23 ma i sindacati frenano


Riforma del lavoro, Fornero: "Ridurremo la disoccupazione".


Riforma del lavoro: articolo 18 e ammortizzatori sociali al tavolo Governo-parti sociali.


Riforma del lavoro: sussidio disoccupazione, no dei sindacati.


Riforma del lavoro: il botta e risposta tra Marcegaglia e Camusso.


Riforma del lavoro, co.co.pro. e co.co.co.: cosa cambia per i lavoratori "a progetto"?

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO