Crisi europea: per Angela Merkel "i mercati non aiutano i popoli"

Angela Merkel si è espressa a favore dell'euro e contro i mercati.

angela-merkel-birretta-infophoto.jpg


La Germania sta e deve stare con l'Euro, una convinzione che porta avanti con determinazione la Cancelliera Angela Merkel

Di fronte alla platea della Csu ad Abensberg in Baviera, come spiega Il Sole, feudo dei cristiano-sociali, Angela Merkel, che non si è fatta mancare un boccale di buona birra bavarese (Foto Infophoto), ha dichiarato che Paesi in forte crisi come la Grecia "meritano la nostra solidarietà". 


La Cancelliera non ha risparmiato stoccate ai mercati colpevoli di "non essere al servizio del popolo", di aver negli ultimi cinque anni distrutto il lavoro delle persone pensando ad arricchire solo una piccola maggioranza.


Ha poi concluso con un pensiero alla sua Germania:


"Dobbiamo mettere fine all'unione del debito ed è per questo che insistiamo perché gli Stati facciano le riforme, anche se a volte siamo severi".


Ma mettendo le mani avanti:


"Non possiamo indebitarci al punto da finire alla mercé dei mercati".


LINK UTILI


Mario Draghi: "Sì all'acquisto di titoli di Stato".


Crisi economica 2012: turismo in calo e impennata di reclami.


Crisi economica 2012: Moody's avverte, "crescita dei mercati emergenti lenta".


Vertice Monti Merkel: la Cancelliera tesse le lodi del Professore.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO